via Formis n°4 - 26041
CASALMAGGIORE (CR)
telefono 037543644-0375203207
fax 0375.435.62
 
  p.iva 01322210194
 

 

Iniziative


Incontriamoci su Skype

Dal mese di Febbraio 2013 è attivo, presso la Fondazione Conte Busi, un nuovo servizio che permette, a chi lo desidera, di mettersi in contatto con i propri famigliari e amici attraverso Skype.
Gli anziani che vivono in casa di riposo spesso sentono la necessità di avere il proprio famigliare accanto. Il distacco dalla casa e dalla famiglia, infatti, è uno dei problemi più grandi e difficili che ci troviamo ad affrontare.
Per questo riteniamo fondamentale che l'anziano abbia sempre la possibilità di mettersi in contatto con la famiglia. Ma come fare se il figlio è lontano e non può venire in RSA quotidianamente ?
La Fondazione Busi ha pensato di utilizzare la tecnologia Skype per poter far sentire a casa i propri utenti. Utilizzando Skype, famoso e diffuso programma per videochiamate e telefonate gratuite dal computer, si potrà esaudire il desiderio dei nostri utenti e della loro famiglia.

Per potere usufruire di questo servizio è necessario richiedere il contatto all'account fondazione.busi specificando, nella richiesta di contatto, quale sia il parente o amico con il quale si intende comunicare.

Le fasce orarie nella quasi si potrà interagire con i residenti sono le seguenti: 08.00-9.30, 11.30-13.00, 14.00-15.00, 17.00-17.30.


Pet therapy

La Fondazione Conte C.- Busi offre all'interno delle proposte animative-educative del Nucleo Alzheimer l'attività di Pet-Therapy che si basa sull'interazione tra anziano e animale in forma di attività assistita con il cane.
Tale attività consiste in un intervento educativo-ricreativo e di supporto psico-relazionale all'ospite affetto da demenza, finalizzato al miglioramento della qualità di vita. L'attività di Pet Therapy si svolge all'interno di un locale del nucleo Alzheimer, una volta alla settimana, con l'ausilio di un cane in possesso di adeguate caratteristiche certificate, accompagnato dal suo conduttore.



Onoterapia

Nel periodo che va da Aprile a Ottobre la Fondazione Conte C. Busi propone ad un gruppo di 8 utenti l'attività di mediazione con l'asino che si svolge presso il Centro Natura Amica di Gussola.
Questa attività si basa su di un intervento che non permette mai di restare passivi o di isolarsi, e si rivolge perlopiù a un'utenza che soffre di problemi di ansia, stress, solitudine, accettazione ma anche a quegli anziani motivati a fare un esperienza nuova e stimolante. L'attività di mediazione con l'asino sfrutta alcune caratteristiche proprie dell'asino (pazienza, morbidezza al tatto, lentezza di movimento e tendenza ad andature monotone) per entrare in comunicazione con l'anziano attraverso il sistema asino-utente-operatore.
L'operatore svolge le importanti funzioni di facilitare la comunicazione e il contatto con l'animale. Il progetto prevede: la conoscenza dell'animale tramite il tatto, utilizzando le carezze come strumento di comunicazione e affetto, e il prendersi cura dell'animale spazzolandolo, accarezzandolo, abbracciandolo.



Il Prof racconta

La Fondazione Conte C. Busi propone hai propri utenti un centro d'interesse denominato "Il Prof racconta". In collaborazione con un professore pensionato delle scuole medie (Prof. Bini), vengono proposti degli incontri strutturati dove il Professore legge e commenta dei testi, ad un gruppo di anziani al fine di potenziare il piacere dell'ascolto di letture conosciute, stimolare i ricordi passati e offrire un'esperienza di gruppo fortemente socializzante che permette il dialogo ed il confronto dei partecipanti.
L'attività si svolge al giovedì pomeriggio dalle 16 alle 17 all'interno di una sala della struttura della Fondazione.


home     fondazione     offerta     rette     documentazione     personale     contatti